KANBrief verschiedene Ausgaben© KAN

KANBrief

Con il KANBrief informiamo il pubblico circa i temi d'attualità rispetto a normazione e politica di normazione dei quali si occupa la KAN. Su questo sito viene pubblicata, quattro volte l’anno, una nuova edizione del KANBrief in lingua italiana. È inoltre possibile sottoscrivere un abbonamento gratuito alla versione cartacea trilingue (tedesco, inglese e francese).

ISSN (versione cartacea) 2702-4024
ISSN (online) 2702-4032

Anno di pubblicazione

Selezione del personale, indicatori relativi alla prevenzione, cultura aziendale: quelli elencati sono solo alcuni dei temi in relazione ai quali presso l’organismo di normazione internazionale ISO sono in corso progetti di normazione o sono già state messe a punto delle norme. A questo proposito la normazione va muovendosi in un territorio di frontiera: che opportunità ci sono, nel campo della gestione del personale, per la normazione? E fin dove può spingersi?

Auto a guida autonoma che si fanno carico del lavoro del conducente, monopattini elettrici parcheggiati ad ogni angolo e pronti per essere utilizzati al volo: quel che fino a poco tempo fa sembrava ancora di là da venire si sta trasformando sempre più in realtà. Date insieme a noi un’occhiata alle questioni che ciò solleva per la sicurezza degli utenti della strada.

I veicoli sono parte integrante della nostra vita. Ci permettono di trasportare le merci su strada o all’interno delle aziende e di spostarci da un punto all’altro. Nello special di questa edizione parliamo dell’importanza della progettazione sicura dei veicoli e di come si può migliorare la visibilità dei lavoratori nel traffico stradale.

L’intelligenza artificiale sta facendo il suo ingresso nella produzione e in altri settori aziendali. Finirà per rimpiazzare l’uomo? Quali possibilità di applicazione e quali vantaggi offre alle imprese? Come può funzionare la valutazione di conformità di una macchina che si evolve autonomamente? Per saperne di più leggete lo special di questa edizione.

La prospettiva è allettante: una volta indossato un esoscheletro, il lavoratore svolge senza sforzo – e possibilmente con più rapidità del solito – attività altrimenti faticose o scomode. Ma è tutto davvero così semplice? Nello special vi spieghiamo perché, ai fini di un buon esito sia per le imprese che per i lavoratori, l’impiego di esoscheletri va soppesato e pianificato con attenzione.

Macchine per scrivere, schede perforate, stenografia, orari di lavoro rigidi – in tempi non troppo lontani erano elementi distintivi del lavoro in ufficio. Nel frattempo sono stati rimpiazzati da laptop, smartphone, uffici open space e orari di lavoro flessibili – teoricamente sempre e ovunque. Scoprite quali sfide comporta questo cambiamento per la normazione e la regolamentazione nel campo del lavoro in ufficio.

Dal 1985 trova applicazione il “Nuovo Approccio” per la sicurezza dei prodotti in Europa. Le direttive e i regolamenti europei stabiliscono requisiti essenziali che vengono concretizzati nelle norme europee armonizzate. Di recente alcuni aspetti del sistema sono stati sottoposti a una nuova regolamentazione. Nello special vi spieghiamo quali sono le ripercussioni e come, statisticamente, le norme armonizzate in materia di sicurezza delle macchine siano in gran parte attuali.

Il Giappone, Paese lontano, altamente robotizzato e con una cultura profondamente diversa dalla nostra – oppure sotto molti aspetti più simile all’Europa di quanto si pensi? Il mondo sta diventando sempre più piccolo e la verità sta probabilmente nel mezzo. Per saperne di più circa analogie e differenze in fatto di prevenzione, utilizzo di robot in ambito industriale e normazione, leggete il nostro special.